Home Breaking news NUOVA CONNECTIVITY UNIT OFFROAD E L’APP GASGAS+: IL MEGLIO DELLA TECNOLOGIA A...

NUOVA CONNECTIVITY UNIT OFFROAD E L’APP GASGAS+: IL MEGLIO DELLA TECNOLOGIA A PORTATA DI SMARTPHONE PORTA LA TUA GUIDA A UN LIVELLO SUPERIORE, IN MODO SEMPLICE E INTUITIVO

Grande novità per gli appassionati di motocross che amano mettersi alla prova e sfidare la concorrenza in sella a una GASGAS MC: da oggi l’innovativa Connectivity Unit Offroad (CUO) è disponibile per tutti i modelli 4 tempi 2024! Intervenire sulla mappatura motore e “cucirsi addosso” la moto sarà quindi ancora più facile: basta acquistare la CUO presso un Concessionario ufficiale GASGAS, scaricare la nuova app GASGAS+, accoppiare il proprio smartphone con la CUO e con pochi tocchi sullo schermo accedere a tutte le funzioni dell’app.

Nuova Connectivity Unit Offroad e app GASGAS+ ora disponibili per tutti i modelli MC 2024
Configura il motore come vuoi e segui gli utili consigli sul setting delle sospensioni
Migliora la tua guida con la nuova app GASGAS+
Guarda il nuovo video Tech Talk che spiega in dettaglio il funzionamento della Connectivity Unit Offroad e dell’app GASGAS+.

La nuova Connectivity Unit Offroad è stata progettata per ottenere le massime prestazioni dalla propria GASGAS. Introdotta alla fine dello scorso anno sui modelli MC 250F Factory Edition e MC 450F Factory Edition 2024, è ora disponibile per tutti i piloti che guidano una MC a 4 tempi, così come per i tecnici che seguono la preparazione della moto.

Già disponibile presso la rete dei Concessionari GASGAS, la CUO è facile da montare e, una volta abbinata alla nuova app GASGAS+, è possibile intervenire dal proprio smartphone sui parametri del motore per trovare il setting migliore, in base al proprio stile di guida o alle condizioni della pista. Inoltre, è possibile salvare le differenti configurazioni, così da poterle utilizzare quando si ritorna sulla stessa pista.

In più, se stai cercando l’assetto ideale delle sospensioni, l’app GASGAS+ è proprio quello che serve per guidare al meglio su qualsiasi circuito. Infatti, dopo aver impostato il SAG, puoi adottare una serie di impostazioni consigliate a seconda della tipologia di terreno, oppure iniziare da zero. La scelta è tua e, come per il motore, puoi tranquillamente salvare tutti i dati.

Infine, all’interno dell’applicazione è presente un “garage virtuale” nel quale è possibile aggiungere e rimuovere una o più moto, visualizzare i manuali d’uso e registrare gli interventi di manutenzione e assistenza.

All’interno di GASGAS+ sono presenti tre sezioni principali: ENGINE, SUSPENSION e RIDER.

ENGINE – qui è possibile scegliere tra le mappe motore predefinite in base al tipo di pista e alle condizioni del tracciato, oppure utilizzare la modalità ADVANCED, per creare la propria mappa da zero. La funzione consente inoltre di regolare a piacimento il freno motore, la risposta dell’acceleratore, il Traction Control, il Launch Control e la sensibilità del Quickshifter. È possibile salvare tutte le mappature preferite e attivare quella più adatta quando si arriva in circuito, per poi eseguire un ulteriore affinamento tra le sessioni o le gare, se necessario.

SUSPENSION – Questa opzione ha due funzioni principali: SAG ASSISTANT e SUSPENSION SETTING.

SAG ASSISTANT aiuta a trovare il SAG corretto per ogni singola moto. A tale scopo, quando si imposta l’assetto, l’app chiede “moto sul cavalletto” e “moto con pilota”.

SUSPENSION SETTING aiuta a personalizzare le sospensioni dopo aver inserito il peso del pilota vestito con l’abbigliamento tecnico e la tipologia/condizioni del tracciato. Una volta selezionato il proprio livello di abilità – Basic, Advanced o Pro – e il tipo di pista – Sand, Soft, Medium o Hard – vengono visualizzate le impostazioni consigliate, che possono essere perfezionate e salvate per essere utilizzate su altri circuiti.

RIDER – All’interno di questa funzione – sviluppata in collaborazione con LITPro – i dati acquisiti dalla CUO e dal GPS vengono elaborati e possono essere studiati nel dettaglio al termine di ogni sessione di allenamento o della gara. L’app offre un’analisi approfondita della guida (giro completo e singola sezione, tempo trascorso in volo, velocità in curva e analisi del Lap99) e consente allo stesso tempo di visualizzare i dati del motore, con un massimo di 15 valori selezionabili (giri motore, marcia inserita, apertura dell’acceleratore, mappa inserita e molti altri). Una volta scaricata la sessione, è possibile analizzare le performance di moto e pilota, confrontare i giri e competere con gli altri in una classifica virtuale.

La funzione RIDER è disponibile su Google Play Store e Apple App Store al costo di 69,99 euro con abbonamento annuale e viene offerto un periodo di prova di quattro settimane. Il prezzo dell’abbonamento può variare da Paese a Paese.

La nuova Connectivity Unit Offroad è disponibile presso tutti i Concessionari GASGAS al prezzo di 149 euro (IVA inclusa), mentre è possibile acquistare il kit completo che comprende la CUO, il parafango anteriore e il sensore GPS al prezzo di 239 euro IVA inclusa.